Dividere con le librerie: una luminosa nuova occasione

Ambienti ariosi e soleggiati: un desiderio crescente. E realizzabile sia con pareti vetrate, più finestre e più grandi, sia scandendo gli spazi con sistemi freestanding a giorno

Bamboo è un programma d’arredo, all black o con struttura in alluminio ottone anodizzato. È mobile con contenitori a giorno o chiusi da ante. È libreria con ripiani modulari in gres e legno, o ininterrotti in alluminio.


L’open space non è più una prerogativa delle piccole abitazioni. Che si tratti di un monolocale o di un grande appartamento, nelle ristrutturazioni la tendenza è distribuire gli spazi a pianta aperta. Specie in questo particolare periodo storico in cui si manifesta il desiderio di vivere la casa in modo flessibile e riconfigurabile per andare incontro alle più disparate esigenze: da ufficio dove lavorare in smart working ad aula dove studiare in didattica a distanza, dalla cucina in modalità “show-cooking” al salotto in chiave palestra, cinema e sala hobby.


Con struttura a giorno in metallo, la libreria di innesta nelle basi penisola e funge da quinta divisoria fra cucina e zona living. Le finiture dei montanti sono in ferro verniciato Nero, con i ripiani in essenza Eucalipto.


Meno pareti significa non solo guadagnare metri quadrati ma soprattutto poter contare su ambienti ariosi che giovano maggiormente della luce del sole. Ecco quindi che scegliere i giusti arredi è fondamentale per ottimizzare la metratura sfruttando al meglio l’illuminazione naturale. Sistemi freestanding e librerie cielo-terra bifacciali sono le soluzioni vincenti: delimitano ma allo stesso tempo mettono in collegamento, garantiscono continuità visiva ma ritmano gli spazi con una propria identità e, cosa più importante, favoriscono il passaggio della luce perché senza di essa «non esiste lo spazio»



Pontile è un nuovo sistema di scaffale modulare e flessibile nelle sue composizioni disegnato da Philippe Nigro. Può adattarsi alle varie situazioni spaziali, diventando una soluzione capace di offrire altri tipi di contenimento nei diversi ambienti come lo studio, la cucina, la camera da letto, etc.



51 visualizzazioni0 commenti