Bonus Mobili 2022: tutto quello che devi sapere

Conosci il Bonus Mobili 2022? Se hai bisogno di ulteriori informazioni, in questo articolo ti mostreremo tutto quello che devi sapere.


Il Bonus Mobili 2022 ti permette di usufruire di una detrazione Irpef del 50% per l'acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici, destinati ad arredare un immobile oggetto di ristrutturazione. Il Bonus Mobili 2022 viene applicato nel momento in cui gli acquisti vengono effettuati entro il 31 dicembre 2024 e può essere richiesto solo da chi realizza un intervento di ristrutturazione edilizia iniziato a partire dal 1° gennaio dell’anno precedente a quello dell’acquisto dei beni. Quindi mi raccomando prima di richiederlo accertati di possedere i requisiti previsti!


La detrazione va ripartita tra gli aventi diritto in dieci quote annuali di pari importo ed è calcolata su un ammontare complessivo non superiore a 10.000 euro euro per l’anno 2022 e a 5.000 euro per gli anni 2023 e 2024. Per il 2021 il tetto di spesa su cui calcolare la detrazione era pari a 16.000 euro.

Come funziona e per quali beni è previsto il Bonus Mobili 2022


Il Bonus Mobili 2022 è previsto nel caso in cui vengono acquistati:

· mobili nuovi

· grandi elettrodomestici nuovi di classe energetica non inferiore classe A per i forni, alla classe E per le lavatrici, le lavasciugatrici e le lavastoviglie, alla classe F per i frigoriferi e i congelatori, per le apparecchiature per le quali sia prevista l’etichetta energetica.


In parole povere rientrano tra i mobili i letti, armadi, cassettiere, librerie, scrivanie, tavoli, sedie, comodini, divani, poltrone, credenze, nonché i materassi e gli apparecchi di illuminazione che costituiscono un necessario completamento dell’arredo dell’immobile oggetto di ristrutturazione.

Ovviamente, il Bonus Mobili 2022 non prevede soltanto l’acquisto di determinati mobili o grandi elettrodomestici. Infatti nell’importo delle spese sostenute possono essere considerate anche le spese di trasporto e di montaggio dei beni acquistati.

Come ottenere la detrazione

Per avere la detrazione relativa al Bonus Mobili 2022 occorre effettuare i pagamenti con bonifico o carta di debito o credito. Non è consentito, invece, pagare con assegni bancari, contanti o altri mezzi di pagamento.

Qui sono disponibili tutte le informazioni per l’invio della comunicazione. Se hai bisogno di saperne di più sul Bonus Mobili 2022, potrai far affidamento alla guida completa che ti indicherà nello specifico tutto quello che devi sapere per beneficiare di tale detrazione.


Akreodesign è proprio quello che ti serve se hai voglia di rivoluzionare la tua casa con arredi esclusivi, personalizzati in base alle tue esigenze. Quindi se vuoi affidarti a dei veri esperti del settore, consulta il nostro catalogo online!

3.549 visualizzazioni0 commenti

Post correlati

Mostra tutti